Normativa Macchine

Secondo il D.lgs. 27 gennaio 2010, n° 17, che ha consentito il recepimento nella legislazione nazionale della direttiva europea 2006/42/CE, spetta agli utilizzatori accertarsi che le nuove macchine acquistate ed immesse nel sistema produttivo aziendale abbiano la marcatura CE e che siano adeguatamente accompagnate da una Dichiarazione di Conformità alla Direttiva europee.


Inoltre le macchine devono sempre essere utilizzate secondo le istruzioni del fabbricante. Le macchine esistenti in servizio ma sprovviste della marcatura CE, sono comunque obbligatoriamente tenute a garantire la conformità alle regolamentazioni delle Direttive sull’Uso delle Attrezzature di Lavoro (Direttiva Sociale).


As servizi alle Imprese offre le proprie competenze nell’analisi dettagliata delle Vostre macchine ed attrezzature, analizzando, secondo i criteri previsti a norma di legge, la presenza dei requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute relativi alla progettazione e alla costruzione delle macchine, non certificate CE dal produttore e/o non completamente rispondenti alla Direttiva macchine comunitaria.


L’obiettivo sarà quello di individuare gli opportuni accorgimenti tecnici ed organizzativi che l’azienda dovrà mettere in atto per la completa conformità della macchina.




Richiedi Informazioni